carrello
area utente
carrello
Cartucce, Toner e nastri
Ricerca cartucce e toner
Loading....

Toner e tamburi per stampanti laser

Cartucce toner e tamburi originali e compatibili per stampanti laser

Per assicurare la massima qualità di stampa laser a casa o in ufficio, scegliete i migliori toner per le vostre stampanti.

Il giusto costo per un toner per la stampante laser

Usate quotidianamente la stampante laser del vostro ufficio – o anche di casa – per trasporre su carta una grande quantità di documenti di diverso tipo e, per questo motivo, spesso dovete procedere pure alla sostituzione delle cartucce laser per la vostra periferica di stampa? Allora, a questo proposito, vi sarete domandati a più riprese quale possa essere la soluzione più conveniente per rendere il costo dei toner per la vostra stampante laser meno rilevante, senza dover rinunciare per contro all’ottenimento di risultati di stampa che siano soddisfacenti. Partendo dal presupposto che ogni apparecchio ha bisogno di un particolare tipo di cartuccia toner, prima di decidere di acquistare un prodotto originale oppure rigenerato, dovrete prima di tutto stabilire quale sia il giusto toner da comprare per la vostra stampante. Se non doveste prestare la giusta attenzione nel selezionare tra le diverse tipologie di cartucce e toner il prodotto idoneo all’uso con la vostra macchina, perdereste evidentemente soltanto del tempo e del denaro, dovendo restituire peraltro anche il toner originale o compatibile acquistato per sbaglio. Ogni marchio, d’altro canto, propone i suoi consumabili per le rispettive periferiche, contraddistinti dalla compatibilità garantita con le macchine: i toner originali di Oki, Ricoh e Xerox, infatti, sono realizzati secondo le direttive delle rispettive aziende, adottando determinati standard qualitativi e regole. Ciò, però, non significa che scegliere di comprare cartucce e toner compatibili all’ingrosso (o al dettaglio) non sia una scelta da prendere in considerazione: in effetti, puntando sui toner compatibili potete ottenere un buon compromesso tra qualità e prezzo, senza alcuna problematica per la vostra macchina. Se aveste sentito dire da qualcuno che i toner compatibili rovinano la stampante, non date troppo peso a queste affermazioni: è, infatti, l’uso scorretto dei consumabili a causare potenziali danneggiamenti agli apparecchi elettronici. Acquistando in modo oculato il vostro toner per la stampante laser – a prescindere dal fatto che decidiate di sceglierlo tra i toner originali o compatibili per periferiche Brother, Canon e HP, potreste anche risolvere un altro problema, vale a dire, lo smaltimento di cartucce e toner da parte dei privati. Ogni toner (nero o colore che sia) per le stampanti laser, una volta esausto, deve essere sottoposto ad una precisa procedura per quanto riguarda l’eliminazione: e questa problematica si presenta a prescindere dal fatto che scegliate le cartucce laser più economiche oppure quelle dai prezzi più elevati. La prossima volta che acquisterete i consumabili, quindi, non limitatevi a scoprire quali sono i nomi dei colori della stampante: valutate bene il costo dei toner laser non originali a colori per la vostra stampante HP, Samsung o di qualunque altro marchio, pensando alla vita utile del consumabile, in modo particolare per quanto riguarda il numero di pagine stampate.

Quali sono i costi dei toner per le stampanti laser?

Come ogni altro aspetto che riguarda la vostra attività imprenditoriale, anche i costi relativi agli acquisti dei toner per le vostre stampanti laser meritano tutta la vostra attenzione, soprattutto laddove foste soliti stampare una grossa quantità di documenti, sostituendo le vostre cartucce laser più o meno frequentemente. Confrontare attentamente il costo di ogni singolo toner, infatti, vi permette di pianificare in maniera più precisa l’acquisto di questo materiale per la vostra azienda, permettendovi di farvi un’idea più precisa sulle differenze dei prezzi dei toner originali, rigenerati o compatibili. Partendo dal presupposto che scegliate un consumabile adeguato alla vostra periferica – procurandovi a questo proposito una cartuccia toner che vi assicura un buon livello qualitativo di stampa – scegliendo un toner compatibile potreste risparmiare parecchio denaro. Tuttavia, per essere certi di ottimizzare veramente i vostri acquisti in questo senso, non dovreste mai dimenticarvi di considerare che ogni toner nero (o con altro colore) non è eterno, giacché la stampa quotidiana di documenti causa ovviamente l’esaurimento della polvere contenuta. In questo senso, non dovete ritenere che un toner originale possa avere una durata più lunga rispetto ad uno compatibile o rigenerato, proprio perché a questo proposito è importante considerare quelle che sono le necessità del vostro ufficio in termini di volume di stampa. Anche dal punto di vista della qualità, i toner originali non offrono un’esperienza significativamente migliore rispetto all’uso di un consumabile rigenerato o, ancora, di un toner compatibile per stampanti Oki o Xerox. Anche l’opzione della ricarica del toner per le stampanti laser è indubbiamente una soluzione da valutare attentamente: in effetti, un acquisto di questo tipo vi offre comunque un’esperienza utente di qualità al pari delle cartucce toner originali per le vostre stampanti laser. Quando vi domandate però quanto costa un toner per la stampante laser, non dovete dimenticarvi del fatto che un consumabile finito deve essere smaltito seguendo un certo tipo di procedura: e a prescindere poi dall’effettiva durata del toner per la vostra stampante laser Samsung (o di altri marchi), lo smaltimento di questo materiale deve avvenire immancabilmente. Spesso, quindi, anziché acquistare un nuovo toner originale a colori per la vostra stampante Brother, può essere più conveniente decidere di scegliere dei toner e cartucce rigenerati proposti online, i quali oltre a consentirvi di risparmiare sul costo di acquisto, spesso vi permettono anche di non dovervi preoccupare dello smaltimento, rendendo semplicemente il consumabile vuoto al negozio. Non avete bisogno di cartucce per le stampanti HP Deskjet (con o senza scanner), giacché la vostra periferica è di tipo laser? Di conseguenza, volete sapere quali sono i toner più economici per gestire la vostra attività di stampa? Confrontate i prodotti presenti sul catalogo di Ufficio Discount: ci sono davvero tante offerte all’insegna della competitività per tutte le esigenze.

Un toner per le stampanti laser al miglior costo

Siete soliti usare la vostra stampante Hewlett-Packard per preparare la corrispondenza, le fatture e tanti altri documenti essenziali per il vostro lavoro? Allora dovreste sempre valutare con la dovuta puntualità il costo di ogni toner per le vostre stampanti laser, considerando diverse offerte prima di focalizzarvi sull’acquisto di un certo tipo di cartuccia toner, prendendo in considerazione tutti gli aspetti a favore (o a sfavore) di ogni singolo prodotto. In effetti, per tanti anni sul mercato si è diffusa l’idea secondo la quale un toner originale potesse essere sempre l’acquisto più conveniente, indicando le cartucce laser compatibili come soluzione non ottimale. Nel comprare un toner di colore compatibile o originale, quindi, non ci si dovrebbe soffermare a ragionare circa potenziali differenze nella qualità della stampa, bensì, ci si dovrebbe chiedere quali siano le garanzie offerte dai produttori di questi consumabili. Dal momento in cui, infatti, doveste procurarvi dei toner compatibili presso un rivenditore poco affidabile, che magari propone dei prodotti di scarsa qualità, potreste evidentemente rimpiangere il fatto di non aver comprato dei toner originali, ritenendo che quelli compatibili siano necessariamente meno buoni. In realtà, a fare la differenza per quanto riguarda l’esperienza utente, è anche il servizio offerto da coloro i quali vi propongono i toner per le stampanti laser. Dal momento in cui, in caso di malfunzionamenti o difetti, anche chi vi ha venduto un consumabile compatibile vi offrisse un servizio clienti mirato, sostituendovi ad esempio il prodotto senza alcuna difficoltà, potreste evidentemente affermare senza timore di smentita che comprare dei toner compatibili per le stampanti laser sia una scelta altrettanto valida. L’importante, in questo senso, è quindi prestare attenzione alle condizioni di vendita delle cartucce o toner, evitando a questo proposito di andare ad acquistare le cartucce per la stampante laser di marchi quali Brother, HP Laserjet e Samsung presso negozi che non vi offrono un servizio di qualità. D’altro canto, anche nel caso in cui decideste di ordinare per le vostre stampanti dei toner a colori dai prezzi più economici, non avreste nemmeno alcuna difficoltà nell’installare la vostra cartuccia toner su un apparecchio Samsung, a patto che il consumabile sia idoneo alla periferica. Non dovrete temere, a questo proposito, che il vostro apparecchio Samsung vi dica che la cartuccia del toner non è installata correttamente, giacché dal momento in cui avete rimosso il consumabile e l’avete sostituito seguendo le istruzioni del caso, la macchina lo riconoscerà senza alcun indugio. In questo senso, non sono quindi i prezzi più elevati dei toner per le stampanti laser di Brother (o di tante altre aziende) ad offrire una garanzia in più, bensì, è il servizio post vendita a fare la differenza tra un’esperienza soddisfacente ed una invece frustrante. Vi state chiedendo se nel vostro caso sia meglio acquistare una stampante laser o led, o ancora, dovete soddisfare particolari esigenze in termini di stampa, usando sulla vostra stampante laser della carta standard ISO 216 con un toner bianco? Prima di valutare il semplice costo del toner per la stampante laser a colori, chiedetevi anche quanto utilizzerete questa macchina e, di conseguenza, quale incidenza possano avere i prezzi dei toner per la vostra stampante laser a colori sulla vostra attività. In ogni caso, per gestire nel migliore dei modi l’acquisto e la sostituzione dei vostri consumabili, potrete sempre contare sul miglior prezzo per il toner della vostra stampante laser Brother, Canon, HP, Samsung (o di tanti altri marchi) proposto su Ufficio Discount.

La stampante laser a colori e i toner economici

Dopo esser state usate per parecchi anni all’interno degli uffici (e nelle abitazioni) per stampare documenti colorati, le stampanti a getto di inchiostro multicolore sono state sostituite dalla diffusione della stampante laser a colori grazie anche ai toner sempre più economici. In effetti, a frenare l’adozione di questo tipo di periferica di stampa, per parecchi anni, è stato indubbiamente il costo delle cartucce laser particolarmente elevato, uno svantaggio che nel corso degli anni si è ridimensionato anche grazie alla vendita di toner compatibili. D’altro canto, il costo di una cartuccia toner – pur essendo innegabilmente superiore rispetto a quello di un consumabile per una stampante a getto d’inchiostro – è compensato da una maggior autonomia di stampa, in termini di numeri di pagine, offerta dal toner nero (o di altro colore che sia). La qualità offerta da un toner compatibile, del resto, non è dissimile da quella di un consumabile originale, motivo per il quale il costo competitivo del toner ha imposto questa tipologia di periferica di stampa in tantissimi ambiti, lavorativi e anche domestici. La scelta di acquistare dei toner originali Brother, Canon e Kyocera non è ormai quindi obbligata, e di conseguenza, di fronte alla possibilità di comprare delle cartucce toner di altri brand più convenienti, anche in ambito domestico l’uso di una stampante laser a colori non risulta essere eccessivamente oneroso. Potendo quindi rivolgervi anche ad altri negozi al di là del distributore di toner originali, ad esempio, qualora foste alla ricerca di un toner bianco per la vostra stampante Oki a prezzi accessibili, avrete maggiori possibilità di procurarvi un consumabile di qualità soddisfacente ad un costo più concorrenziale. Dal momento in cui un toner originale non vi offre alcun privilegio particolare anche in termini di garanzia – proprio perché pure con l’acquisto dei toner compatibili per la vostra stampante laser presso un rivenditore serio potete godere delle medesime condizioni – dovreste confrontare attentamente sul mercato i prezzi dei toner per le vostre stampanti laser. Qualora aveste letto da qualche parte che il toner in polvere per stampanti laser può essere cancerogeno, ricordatevi del fatto che è in modo particolare un uso inesatto di questi prodotti a causare potenzialmente delle conseguenze per la salute: non sono pertanto dei toner compatibili di qualità per le stampanti laser di Samsung (o altri brand) ad essere di per sé un fattore di rischio. Vorreste sapere, quindi, dove potete trovare dei toner per stampanti laser rigenerati ai prezzi più economici, senza tuttavia rinunciare ad un prodotto affidabile? Prendete nota del nostro catalogo di consumabili: troverete soluzioni per le tutte le esigenze.

I toner a colori dai prezzi più convenienti

Vi siete chiesti a più riprese se la scelta di acquistare una stampante a getto d’inchiostro sia una scelta – in termini di economia – più conveniente rispetto a quella di una periferica per il cui funzionamento sia necessario acquistare dei toner originali (o compatibili) che siano? In realtà, anziché domandarvi semplicemente se la polvere del toner per le stampanti laser possa essere più conveniente rispetto all’inchiostro standard, dovreste pure chiedervi quale delle due tipologie di apparecchiature vi possa offrire la migliore esperienza di uso. In effetti, per quanto i prezzi dei toner a colori possano essere più elevati se rapportati alle tradizioni cartucce per macchine inkjet, è anche vero che i consumabili del primo tipo offrono generalmente una maggiore autonomia di stampa. Una cartuccia toner, infatti, è concepita per supportare un’attività di stampa proporzionalmente più elevata, con un maggior numero di pagine stampate per consumabile, il quale si esaurisce di conseguenza in un lasso di tempo più prolungato e, da questo punto di vista, comporta anche minori inconvenienti per la sostituzione e lo smaltimento. A prescindere dal fatto che decidiate comunque di acquistare un toner compatibile o originale per la vostra stampante, evidentemente, dovrete anche preoccuparvi di procedere alla sostituzione dello stesso nel momento in cui fosse ormai finito e, allo stesso tempo, dovreste anche smaltirlo correttamente. Anche per questo motivo, prendendo nota del costo del toner da usare sulla vostra stampante, dovreste anche informarvi circa il fatto che il rivenditore si preoccupi di ritirare il consumabile ormai inservibile, provvedendo per voi allo smaltimento (o anche alla rigenerazione) dello stesso. In questo senso, un toner nero (o anche di colore giallo, magenta o ciano) non fa alcuna differenza, proprio perché i residui di polvere presenti all’interno dell’involucro devono essere sempre smaltiti seguendo le normative vigenti in materia di gestione dei rifiuti. Tenendo ben presente, poi, che i toner originali per le stampanti laser Epson, Lexmark, Oki, Samsung o di tanti altri marchi possono essere sostituiti anche con quelli compatibili senza alcuna perdita in termini di qualità di stampa, vi accorgerete subito di quanto sia indubbiamente più facile e conveniente trovare dei toner per la stampante laser senza doverli pagare tanto. Scegliere delle cartucce laser (o toner) di Brother, Epson e Samsung non significa disporre di un prodotto che è sempre meglio di uno compatibile: in effetti, dal momento in cui comprate le vostre cartucce e toner per stampanti compatibili o rigenerate da un negozio che vi propone consumabili di qualità, potrete allo stesso modo gestire le vostre stampe all’insegna della qualità e della convenienza. Ciò che potrebbe essere differente – soprattutto dal momento in cui decideste di acquistare i toner a prezzi molto più bassi, cercandoli presso rivenditori che non offrono un servizio di alta qualità – è l’esperienza di uso in presenza di eventuali difetti o errori di compatibilità. Dei toner compatibili Lexmark o Xerox di buona qualità, infatti, vi offrono una garanza di fabbrica contro eventuali malfunzionamenti, spesso con la sostituzione del consumabile a cura del rivenditore, senza che dobbiate essere confrontati con spiacevoli inconvenienti. Non scegliete i primi toner a colori per le vostre stampanti Brother, Ricoh, Canon, HP Laserjet o di altri brand: la vostra stampante laser può funzionare anche con il toner meno costoso, a patto che sia di buona qualità e l’acquistiate presso un rivenditore che vi offra un supporto efficiente come quello di cui potete godere affidandovi a Ufficio Discount.

Perché scegliere i toner rigenerati per le stampanti laser

Vi siete chiesti a più riprese se sia più conveniente prediligere l’acquisto dei toner compatibili o rigenerati per le vostre stampanti laser o, ancora, preferite l’acquisto dei toner originali perché ritenete che comprando dei consumabili delle case madri potete ottenere una stampa di qualità superiore? Oltre al costo del toner, che può variare sensibilmente in funzione del prodotto e, in particolare, delle materie prime usate per la produzione dello stesso, dovreste anche pensare a quelle che sono le vostre esigenze in termini di stampa. Un altro aspetto sul quale dovreste soffermarvi, poi, è pure quello che riguarda l’eliminazione del prodotto ormai esausto: in effetti, quando i consumabili giungono al termine della loro vita utile, bisogna anche valutare il costo smaltimento dei toner esausti. Ogni cartuccia toner – a prescindere dal produttore – può avere una maggiore (o minore) autonomia in termini di numeri di pagine stampate, e di conseguenza, deve essere sostituita in un certo momento oppure in un altro, ma sempre nel rispetto delle disposizioni di legge vigenti. Affidandovi ad un rivenditore che si preoccupa di ritirare le vostre cartucce laser (o toner), potrete risolvere il problema dello smaltimento del toner nero o di altro colore, evitando di dovervi accollare tutte le incombenze del caso. Potete normalmente approfittare di questo vantaggio anche non quando acquistate un toner originale o compatibile: spesso, infatti, quando comprate un toner rigenerato per la vostra stampante laser potete lasciare il vostro consumabile esausto per lo smaltimento. La scelta di acquistare dei toner di questo tipo per le stampanti laser, d’altro canto, è anche contraddistinta da una certa convenienza in termini ecologici, proprio perché i toner esausti x le stampanti laser possono essere a loro volta ricaricati con la polvere e tornare ad essere usati per le vostre stampe. Da questo punto di vista, quindi, con il prodotto rigenerato spesso potreste approfittare di una maggior convenienza persino nel confronto con le cartucce toner compatibili per stampanti come le HP Laserjet – giusto per citare un brand. Siete quasi certi che vi convenga maggiormente comprare delle cartucce rigenerate per le vostre stampanti laser a colori giacché i prezzi dei consumabili sono più convenienti? Allora dopo aver dato uno sguardo ai prezzi dei toner compatibili per la vostra stampante Epson, Brother, Canon o Samsung sfruttate il vostro computer portatile o il vostro smartphone per saperne di più sui consumabili rigenerati: scoprite come ottimizzare i costi di stampa in ufficio e a casa.

Dove trovare i consumabili per la stampante laser

Dopo aver confrontato le diverse tipologie di cartucce laser disponibili sul mercato, vi state chiedendo dove possiate ordinare ai migliori prezzi la vostra cartuccia laser (o toner) con la quale gestire la vostra attività di stampa sempre all’insegna della massima convenienza? In effetti, spesso potreste anche dimenticarvi di considerare quanto il costo di un toner possa incidere notevolmente sullo svolgimento di tante attività quotidiane, come per esempio, la preparazione di lettere e fatture da inviare alle aziende con le quali lavorate. Qualora poi foste soliti realizzare documenti piuttosto complessi – come possono essere piccoli progetti o biglietti con dettagli – usando un toner di colore giallo, magenta e ciano oltre al nero, allora, la ricerca di un toner originale o compatibile a buon prezzo potrebbe essere di primaria importanza per la vostra attività. Ovviamente, prima di scegliere quale prodotto acquistare potreste aver bisogno di valutare le esperienze di altre persone con i consumabili: prendere nota delle opinioni altrui relative ai toner compatibili, potrebbe aiutarvi a fare un acquisto più consapevole, tenendo conto di tutte le vostre esigenze. In questo modo, oltre a valutare le migliori offerte all’ingrosso di toner originali, potreste anche pensare di acquistare un toner compatibile o rigenerato per le vostre stampanti laser facendo tesoro dell’esperienza di altri utenti. A prescindere dal fatto che utilizziate una stampante multifunzione con supporto Wi-Fi dalla semplice stampa in bianco e nero, oppure, una tra le più recenti stampanti per la quale possa servire un toner a colori, dovreste subito controllare l’offerta di consumabili presente su Ufficio Discount. Grazie all’area dedicata a toner e cartucce, questo e-commerce vi permette di scoprire subito se il costo di un toner originale Brother sia in linea con le vostre attese o, ancora, se nel vostro caso possiate preferire l’acquisto di toner compatibili per stampanti Lexmark, Ricoh o Samsung. In un paio di clic, selezionando il modello della vostra stampante laser HP o Samsung, potreste scoprire il costo del toner: facendo l’ordine su questo e-commerce, potrete anche approfittare di un servizio di consegna puntuale ed affidabile. Vi state chiedendo quale possa essere il miglior sito per comprare delle cartucce compatibili? Scopritelo da voi navigando nell’area dedicata ai consumabili di Ufficio Discount: potrete acquistare tante cartucce laser di qualità a prezzi davvero molto competitivi.

Torna su